IL VALORE DEL BRAND NEL RISPARMIO GESTITO

“Il tema della valorizzazione della propria brand equity e della conseguente capacità di distinguersi dai competitor, non solo su variabili tangibili ma anche su variabili intangibili, sta investendo anche l’industria del risparmio gestito in Italia.

Jean-Luc Gatti di Assogestioni introdurrà una serie di analisi e di riflessioni di Nicola Ronchetti (GfK).
Dalle analisi di GfK si evince che il valore della brand equity è fondamentale per la reputazione stessa della SGR in tempi di forte volatilità dei mercati e per qualificare e differenziare le SGR non solo presso i consulenti ma anche presso i clienti dei consulenti. La tesi è che oltre a lavorare in un’ottica b-t-b (SGR-Consulente Finanziario/Rete) potrebbe quindi essere utile affiancare anche una comunicazione b-t-b-t-c che sicuramente contribuisce a rendere il lavoro dei consulenti più semplice.

Verranno poi analizzati nel dettaglio quali sono i valori della brand equity più apprezzati dai consulenti finanziari e dai loro clienti.
Ne discuteranno poi in una tavola rotonda moderata da Nicola Ronchetti alcuni dei più importanti esponenti dell’industria del risparmio gestito:
JP Morgan – Lorenzo Alfieri
AXA IM – Pietro Martorella
M&G – Cristina Mendilicchio
Anima – Davide Gatti
PIMCO – Alessandro Gandolfi

Ognuno dei quali commenterà i dati e le tesi proposte da GfK ed illustrerà la propria strategia a supporto dei consulenti finanziari e dei loro clienti finali.”

(Visited 199 times, 1 visits today)

You might be interested in